Da leggere

Per le aziende questo è il momento di dare, e non di chiedere.

Il Coronavirus ha cambiato le nostre vite, e le aziende devono comunicare cosa hanno fatto, stanno facendo, e faranno; in modo da informare e tranquillizzare su come stanno affrontando questa grande sfida oggi per essere pronte al domani.

E’ il momento di comunicare

In questo periodo molte aziende stanno inviando ai clienti email a firma del CEO/Direttore Generale, alcune meno formali di altre. Tra le email che ho avuto modo di vedere ne cito due.

La prima di Genialloyd che all’inizio scrive “… Siamo quelli della porta accanto, che condividono le sue stesse preoccupazioni e difficoltà ma che, proprio come lei, fanno tutto quello che si deve e si può per vincere questa battaglia comune.” Ed in chiusura ricorda il numero del contact centre specificando “Abbia pazienza se per risponderle avremo bisogno di qualche minuto in più.”
Un messaggio di vicinanza e di impegno, senza nascondere le difficoltà che anche loro stanno vivendo. Continua a leggere “Per le aziende questo è il momento di dare, e non di chiedere.”

Da Mario al Mall, il ruolo dell’esperienza nel retail.

Dopo il dominio e l’apocalisse comincia la rinascita del retail.

C’era una volta il negozio di quartiere dove per acquistare qualcosa dovevi chiedere al signor Mario, e talvolta attendere che andasse nel retrobottega sperando che tornasse esattamente con ciò che avevi chiesto. Ma spesso sapeva consigliarti al meglio e potevi anche trattare sul prezzo.

Continua a leggere “Da Mario al Mall, il ruolo dell’esperienza nel retail.”