AI Marketing

AI MARKETING
Capire l’intelligenza artificiale per coglierne le opportunità.

Un testo che accompagna il lettore nella comprensione dei grandi cambiamenti tecnologici degli ultimi anni che tanto influiscono, e influiranno, nel lavoro di chi si occupa o vorrà occuparsi di marketing e comunicazione.

Alessio Semoli, l’autore, si occupa di comunicazione digitale e innovazione, ed è Co-founder e presidente di PranaVentures.

Il libro che ci aiuta a cogliere le opportunità di automatizzare determinate attività dandoci la possibilità di concentrarci su doti creative.

Con l’internet mobile, la tecnologia cloud, e l’internet delle cose, il mondo del marketing non sarà mai più lo stesso.

Di seguito puoi leggere la mia recensione di questo libro.

Continua a leggere “AI Marketing”

La terza faccia della moneta

LA TERZA FACCIA DELLA MONETA
Le dinamiche che guidano la nostra relazione con il denaro

L’autore è Massimo Bustreo PhD, umanista, psicologo del lavoro e delle organizzazioni. Docente e ricercatore Universitario all’Università IULM di Milano e all’Accademia di Belle Arti di Verona, è autore di numerose pubblicazioni e scritti scientifici e divulgativi.

Questo non è un libro sui soldi, perché parla di fiducia, di relazione, e di decisioni. Questo è un libro sulle persone.

Continua a leggere “La terza faccia della moneta”

Amazon: dalle pere ai popcorn

La sfida per i brand non è più quella di posizionarsi nelle nostre menti, ma di posizionarsi nelle nostre vite.

Un tempo la pubblicità serviva ai brand per fare in modo che li tenessimo a mente e ci ricordassimo di loro. Adesso invece la pubblicità supporta le azioni dei brand per posizionarsi nelle nostre vite. Questo tema è ben espresso nel libro Scripta Volant di cui ho anche fatto la recensione.

Alla pubblicità, parole, seguono i fatti.

Ricorderai che Ikea, dopo la collaborazione con Adidas per portare salute e benessere nelle nostre case, ha avviato anche la collaborazione con Lego per portare il gioco nelle nostre case. E poi essa stessa è fisicamente sempre più vicina con l’apertura di punti vendita di quartiere.

Amazon non è da meno, ma con un approccio più pervasivo e metodico, come dice qualcuno quasi subdolo.

Continua a leggere “Amazon: dalle pere ai popcorn”