Quale sarà il nuovo lusso?

Oggi anche gli esperti hanno difficoltà a definire il lusso.

Da quando alcune top model hanno cominciato ad apparire in pubblico tenendo in mano un libro in molti hanno pensato che il libro fosse diventato l’accessorio cool del momento.

Del resto puoi portare con te decine di libri in formato digitale, ma non sono direttamente fruibili perché per leggerli hai bisogno di un lettore, il lettore per il libro cartaceo lo abbiamo invece sempre a disposizione, senza ingombro e senza costi, sono i nostri occhi. In più del libro cartaceo possiamo fare esperienza, come si fa esperienza di un prodotto.

E forse non è un caso se GUCCI ha aperto una libreria in uno dei suoi negozi a New York, e IKEA in uno store a Londra.

(altro…)

Commenti disabilitati su Quale sarà il nuovo lusso?

Made in Italy Experience

Perché il Made in Italy ha così tanto fascino?

Questo è il titolo di un articolo che ho letto sul sito della BBC, e che mi ha fatto riflettere sui temi del lusso, della manifattura, e dell’esperienza. L’articolo spiega perché una borsa di lusso rappresenta il vero simbolo di stile, e poi esamina l’ecosistema del Made in Italy.

Se è vero che la borsa-contenitore esiste da quando esiste l’uomo (anche la mummia Ötzi ne portava una con sé) è altrettanto vero che una borsa di lusso offre un’esperienza unica a chi la utilizza, ma anche a chi la vede, la guarda, l’ammira, la invidia, la desidera.

Ciò che rende davvero speciale una borsa non è la sua marca, è la sua storia. La storia di chi l’ha pensata, cucita, utilizzata. La storia di chi la utilizzerà. Ecco, il vero lusso non è quello di potersi permettere una borsa, ma di potersi permettere di fare parte della sua storia.

(altro…)

Commenti disabilitati su Made in Italy Experience